fbpx

2 App per organizzare il tuo feed su InstagramTempo di lettura 9 min

In questo articolo scopriremo Preview e Plann: due fantastiche applicazioni che ti permetteranno di poter editare in anteprima il tuo feed Intagram.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

2 App per organizzare il tuo feed su InstagramTempo di lettura 9 min

In questo articolo scopriremo Preview e Plann: due fantastiche applicazioni che ti permetteranno di poter editare in anteprima il tuo feed Intagram.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

In questo articolo troverai:

Nell’ultimo articolo – dedicato alle applicazioni per creare scatti fantastici da condividere su Instagram (puoi leggerlo qui) – ho parlato molto di feed omogeneo o armonico.

Capita spesso di pubblicare una foto che a primo impatto può sembrare in armonia con le altre, ma che in realtà, una volta pubblicata, diventa un vero e proprio “cazzotto” alla vista.

Non temere! Ci siamo passati e ci passiamo un pò tutti.

Per fortuna la tecnologia e le app intervengono in nostro soccorso.

In questo articolo ti parlerò di due applicazioni, molto simili, che ti permettono di sistemare il tuo Instagram feed e visionare in anteprima l’effetto finale.

Un ottimo sistema per evitare di incorrere in errori e di pubblicare scatti che in qualche modo rovinano l’armonia del feed di Instagram.

Prima di parlare delle app credo sia doveroso fare una piccola precisazione in merito al feed omogeneo/armonico.

Feed armonico/omogeneo

Su Instagram si parla spesso di feed omogeneo o feed armonico.

Di sicuro, navigando sul social dei social, ti sarà capitato di imbatterti in profili super curati, con una determinata palette di colori, con le foto che appaiono tutte omogenee tra loro.

Sicuramente avrai pensato: “Wow! Che figo questo profilo!”.

Quando si parla di feed armonico si definisce quello che mi piace chiamare “effetto wow”: una gallery creata da un insieme di foto che nel contesto generale risultano uniformi e gradevoli da vedere.

Gli elementi che caratterizzano un feed armonico possono essere diversi: preset, tema, palette di colori, disposizione delle foto, layout del feed, e tanti altri.

Dietro un feed armonico c’è di sicuro tanto studio, tanto gusto personale nonché una buona dose di creatività.

Attent* però!
In questo 2021 le carte in tavola stanno cambiando.
Il concetto di feed armonico subirà una leggero cambiamento. Ne parlo in maniera approfondita in un articolo dedicato alle tendenze di Instagram del 2021. Puoi leggerlo qui.

Al di la delle tendenze, per raggiungere il feed tanto desiderato bisogna fare diversi test.

Come fare le varie prove?
Hai due possibilità!

La prima è pubblicare direttamente su Instagram, magari creando pasticci.
Dopo tanti “ma si dai, alla fine sta bene”, “no! L’effetto è orribile”, sarai costretto ad archiviare e/o a eliminare il post.

Nella seconda opzione puoi utilizzare una delle due app di cui ti parlerò in questo articolo.

Basta a post archiviati e/o eliminati.
Scopriamole insieme.

App per migliorare il tuo feed Instagram

Previw App

Preview è sicuramente l’app più conosciuta e più completa per organizzare il tuo feed Instagram. Un vero e proprio pianificatore visivo.

È disponibile sia per i dispositivi iOS (nell’App Store) che per Android (nel Play Store).

Funzione base

L’applicazione è davvero molto semplice ed intuitiva. In molte funzioni richiama anche l’aspetto di Instagram.

Basta un semplice click per caricare sull’app i tuoi scatti, per poi trascinarli all’interno della griglia dando forma al feed e visualizzando in anteprima l’aspetto che assumerà.

Preview carica in automatico all’interno della griglia alcune foto prelevate direttamente dal tuo account Instagram.

Una funziona molto utile per avere un quadro generale dei post già pubblicati e i post da organizzare.

Oltre alla funzione base, ci sono altri tool molto interessanti da scoprire.

Organizzazione feed su Preview

Editing delle foto

Partiamo dall’editing delle foto e dai filtri.

L’editor foto si presenta con i classici parametri per modificare i tuoi scatti che trovi su qualsiasi applicazione di post-produzione.

Potrai quindi trovare: regolazione (luce, saturazione, contrasto ecc.), orientamento, ritaglio, nitidezza, messa a fuoco, vignettatura, testo, ecc.

Per quanto concerne i preset, Preview mette a disposizione 30 pacchetti di filtri di cui solo due sono gratuiti (Preview e Essentials).

I pacchetti sono davvero ben differenziati.

Ci sono i preset sugli effetti cromatici come winter, orange, cream, fun, retro; e quelli strutturati appositamente per determinate categorie come food, jewellery, nails, hair, make-up.

La sezione filtri richiama molto quella di Vsco, soprattutto per la numerazione con le lettere dell’alfabeto.

Caption e Hashtag

Una funzione molto comoda presente su Preview è sicuramente quella dedicata alla caption, alla didascalia.

E’ possibile strutturare all’interno dell’app la didascalia (capture + hashtag) che pubblicheremo in seguito sotto il nostro post di Instagram.

Nella parte superiore è possibile inserire il testo, la descrizione della foto.

Nella parte inferiore, invece, c’è un vero e proprio pannello di controllo per gli hashtag.

E’ possibile creare dei gruppi di hashtag tematici, visualizzare gli hashtag recentemente utilizzati o cercarne di nuovi direttamente all’interno dell’app.

Basta inserire una parola chiave e l’app restituirà in automatico una serie di hashtag da inserire nella caption.

Ti faccio un esempio (vedi voto in alto).

Devo pubblicare su Instagram una foto che ritrae un libro aperto con dei fiori.

Su Instagram è buona norma utilizzare degli hashtag inerenti allo scatto, che raccontino e descrivano cosa è presente nella foto.

In questo caso dovremo trovare degli hashtag inerenti al tema libro e ai fiori.

Clicco su “Find Hasthtags” e digito “book“.
L’applicazione mi suggerisce una serie di hashtag che posso utilizzare nella descrizione del mio post come ad esempio: #bookaddicted #bookishlove ecc..

Lo stesso procedimento vale ovviamente per la parola flower.

Schedule

Su Preview è possibile programmare il post.

Ti basterà decidere il giorno e l’ora della pubblicazione.
L’app provvederà ad inviarti una notifica quando sarà il momento di postare.

Per pubblicare il post, non dovrai far altro che inviarlo su Instagram (attraverso le opzioni di condivisione), incollare la didascalia e il gioco è fatto.

All’interno dell’app è possibile monitorare tutti i post pronti per essere pubblicati su Instagram.

Analytics

L’ultima funzione di cui voglio parlarti è Analytics.

Preview mette a disposizione diversi dati che ti permetteranno di monitorare le prestazioni dei tuoi post, visualizzare l’orario migliore in cui puoi pubblicare e ti consiglierà anche gli hashtag da usare.

Molto simile ad Insights di Instagram.

Una funzione molto comoda è quella Analyze, che permette di poter analizzare i profili Creator e Business dei tuoi competitors.

Analizzare la concorrenza può sempre essere utile.

Preview Free, Pro e Premium

Tutte le caratteristiche di cui ti ho parlato fino ad ora sono disponibili nella versione free di Preview.

L’app però mette a disposizione anche due pacchetti extra per migliorare l’esperienza dell’utente.

Sostanzialmente si tratta di due servizi che aggiungono alcune funzioni e ne potenziano delle altre.

Se il tuo obiettivo è quello di sistemare il feed giorno per giorno, la versione free di Preview va più che bene.

Profilo Instagram, blog e newsletter

Prima di passare a parlarti della seconda app, voglio darti un piccolo consiglio.

Ti consiglio di consultare il blog, di iscriverti alla newsletter e al profilo Instagram di Preview (@preview.app).

Ci sono davvero tanti Tool, spunti interessanti e approfondimenti su tutto ciò che riguarda il mondo di Instagram.

Una vera risorsa da non sottovalutare!

Per trovare ulteriori informazioni del mondo Preview puoi consultare il sito https://thepreviewapp.com

Mariano Di Venere - The Red Mari

Se vuoi conoscere altri tool o consigli per migliorare il tuo feed puoi scrivermi su Instagram.

PLANN

La seconda app di cui voglio parlarti si chiama Plann.

È disponibile sia per i dispositivi iOS (nell’App Store) che per Android (nel Play Store).

Le funzioni presenti su Plann sono quasi identiche a quelle di Preview.
Lo scopo principale è ovviamente quello di poter avere un’anteprima visiva del tuo Instagram feed.

Ci sono solo alcune differenze.

Dopo aver associato il tuo accont Instagram all’app potrai accedere ad alcune funzioni interessanti.

Stories

Cliccando sul tasto “Stories” si accede ad un vero e proprio pannello di controllo.
E’ possibile creare un post o una storia che potrai decidere di pubblicare in un secondo momento su Instagram.

Potrai importare i tuoi scatti non solo da rullino, ma anche da Dropbox e Google Drive.

Una funzione interessante è anche quella del “Repost”, valida sia per post che per storie.
Basta digitare il nome utente, l’hashtag o il link di un video, e identificare il post da ricondividere.
Al resto ci penserà a tutto Plann.

Strategy

La sezione Strategy è un vero e proprio strumento per creare un piano editoriale per migliorare al meglio il tuo Instagram feed.

Questa funzione permette di organizzare i post in base agli argomenti da trattare.
Un ottimo sistema per creare uno storytelling interessante sul tuo profilo. 

Manage

Manage, come in Preview, richiama molto la funzione analytics.

Sono racchiuse tutte le informazioni statistiche utili del nostro profilo suddivise per: post, stories, commenti e menzioni.

Funzione super interessante è quella dedicata alla palette dei colori.
Plann analizza il tuo profilo e ti dice quali sono gli schemi cromatici che hanno ricevuto più like all’interno del tuo profilo.

Una funzione utile per capire quali colori fanno maggiormente colpo sul tuo pubblico.

Hashtag

Anche su Plann è possibile creare una raccolta di hashtag da inserire nella caption.
A differenza di Preview, è possibile creare gruppi di hashtag solo manualmente.

Piani abbonamento

Anche su Plann è prevista una funzione free e una funzione Plus del servizio. In questo caso ci sono 5 piani di abbonamento per soddisfare tutte le tue esigenze.

I servizi di cui ti ho parlato poc’anzi sono totalmente usufruibili con la versione free dell’app.

Piani abbonamento Plann app

Blog e sito

Anche per Plann, ti consiglio vivamente di consultare il Blog e il sito per trovare tanti spunti interessanti su come organizzare al meglio il feed di Instagram.

Per trovare ulteriori informazioni del mondo Plann puoi consultare il sito https://www.plannthat.com

Conclusioni

Preview e Plann sono degli ottime app per pianificare e organizzare al meglio il proprio feed Instagram.

Le differenze tra le due piattaforme sono davvero minime. Entrambe offrono gli stessi servizi.

Plann è carente per quanto riguarda i preset mentre Preview non fornisce statistiche super dettagliate. Sono davvero sottigliezze.

Ti consiglio di provarle entrambe e scegliere quale può fare al caso tuo.

Le utilizzo entrambe per gestire il feed di due profili Instagram.
Personalmente, non ho bisogno di grandi prestazioni ma solo di vedere in anteprima l’effetto che assumerà il feed.

Sono eccellenti entrambe.

Conoscevi già queste applicazioni?
Che app utilizzi per modificare i tuoi scatti?

Se utilizzi tool differenti da quelli sopracitati, puoi lasciarmi un commento qui sotto o scrivermi su Instagram. Subito dopo l’articolo troverai il link per seguirmi.

Sarebbe un vero piacere scoprire nuove app e confrontarci.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Seguimi sul nuovo profilo Instagram

Tanti tip utili per migliorare la tua comunicazione su Instagram e mete imperdibili da visitare in Puglia.

Cosa aspetti?