Lady Gaga: la regina indiscussa dei VMATempo di lettura 5 min

Artwork Lady Gaga

Sentir parlare di grandi show musicali ai tempi della pandemia sembra, sorprendentemente, un concetto quasi fuori dal mondo.

Sono stati tanti i tour delle grandi star cancellati, uscite di album rimandate e grandi eventi sospesi

La musica ha vissuto davvero un periodo buio.
Non si vedeva da anni.

Nonostante le varie difficoltà di questo periodo, ad una caduta segue sempre una brillante ripresa.

L’arte non si ferma mai e pian piano la musica sta vivendo una nuova era. A piccolissimi passi.

Tutti i cambi d’abito di Lady Gaga ai VMA

I VMA

Ieri sera è andato in scena uno degli eventi più attesi post covid-19: i VMA.

I Video Music Awards sono una manifestazione organizzata dall’emittente televisiva statunitense MTV, dove vengono premiati i migliori videoclip musicali e canzoni dell’ultimo anno.

Se sei grandicello come me avrai di sicuro vissuto l’era MTV, da piccoli era un vero trend.

Devo ammettere che sentivo la mancanza dei red carpet e delle grandi performance di forte impatto visivo.
Su questo l’America ha davvero tanto da insegnarci.

Tra le tante star che hanno sfilato con look estrosi sul red carpet ai VMA c’è qualcuno che ha saputo distinguersi, come sempre aggiungerei. 

Sto parlando della regina del pop Lady Gaga.
Non me ne vogliano i madonnari. 

Chromatica

Cover di Chromatica – Sesto album di Lady Gaga

La Germanotta ha proposto, per la prima volta live, un medley costituito da alcuni brani tratti dall’ultimo album, Chromatica, uscito lo scorso maggio.

Chromatica è il sesto album di Lady Gaga. Adrenalina e emozione pura!

Si è fatta attendere ma ci ha regalato un album da urlo. 

Sonorità pop e elettric pop, duetti mozzafiato, intermezzi che sorprendono. 

Mancava un album del genere sulla scena musicale internazionale.
Il mondo aveva davvero bisogno di questo album!

Ne ho parlato in maniera più approfondita nella newsletter di Giugno speciale Pride Month.

Come? Non sei iscritto alla newsletter? Cosa aspetti!
Iscriviti qui!

L’esibizione

l duetto con Ariana Grande sulle note di “Rain on me” era tra i più attesi di questo periodo. L’hype era alle stelle!

Devo dire che le aspettative sono state soddisfatte e abbondantemente superate.

La performance è partita con una Gaga sotto la coperta con il superbo intermezzo musicale “Chromatica II” per poi lasciare spazio a 9 minuti di estasi per gli occhi e per le orecchie. 

Coreografie, costumi spaziali e grinta hanno accompagnato i brani “911”, “Rain on me” e “Stupid Love”.

L’esibizione ha mandato in delirio i fan, soprattutto il momento con Ariana Grande.

L’esibizione di Lady Gaga ai VMA

Molto apprezzata è stata la scelta da parte delle due artiste di indossare per tutte le performance la mascherina.

Gaga ne ha sfoggiate diverse, una in ogni momento dello show.
Devo ammettere che quella con i led mi ha conquistato.

Ho molto apprezzato questo gesto, un segnale importante, soprattutto per le nuove generazioni.

Specialmente in una realtà dove gli Stati Uniti, dove la popolazione sembra non recepire appieno l’importanza dell’uso delle mascherine e del distanziamento sociale.

È dunque sempre un piacere vedere come le grandi star tentino di mandare un messaggio così importante.

A Mondello forse non ci sarà il “Coviddi” ma nel resto del mondo si.
Metti la mascherina

Rain on me – Lady Gaga feat Ariana Grande

Premi

Lady Gaga  ha fatto incetta di premi.
A fronte delle 9 nomination porta a casa 5 statuette:

Artista dell’anno;
Canzone dell’anno (Rain on me);
Migliore collaborazione (Lady Gaga e Ariana Grande – Rain on me);
Miglior cinematografia (video Rain on me)

E, per finire, il Tricon Award, premio istituto giusto quest’anno e di cui quindi Gaga è la prima vincitrice.

Un premio alla carriera, che onora i risultati e l’impatto nel mondo della musica, dell’arte, della moda, e dei media in generale.

Lady Gaga e i premi vinti al VMA

Conclusioni

Gli VMA sono stati un gran trionfo non solo per Lady Gaga ma anche per la musica in generale.

Abbiamo bisogno di tornare ad emozionarci con i grandi show, le grandi performance e la grande musica.

Io non vedo l’ora di rivedere Mother Monter in azione.

E tu, cosa ne pensi? Quali sono state le tue performance preferite?
E i look sul Red Carpet che ti hanno più colpito?

Lascia un commento qui sotto o scrivimi sul mio profilo Instagram @marianonondivaio

Lady Gaga – Artwork

Lady Gaga – Carmelo Fazzina

Un grazie di cuore a Carmelo Fazzina per aver gentilmente concesso l’utilizzo di questo bellissimo artwork.

Seguitelo su Instagram @carmelo_fazzina