Copertina Makko

Makowwka: l’avatar personalizzato che sta spopolando sul webTempo di lettura 2 min

Su internet le mode non mancano, soprattutto in questi giorni di quarantena. L’effetto del momento si chiama Mokawwka. Un po’ cartoon e un po’ retrò. Semplice e di forte impatto visivo.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp

Autenticità, unicità.
Sono queste le parole chiave che contraddistingueranno questo 2020 (e lo stanno già facendo).

Sarà un anno particolarmente proiettato sul personal branding e sul concetto di personalizzazione.

Con il passare del tempo non ci accontentiamo più di nulla.

Abbiamo bisogno sempre di distinguerci dalla “gente comune”, come direbbe ironicamente Andrea Cervone.

Siamo sempre alla ricerca di un qualcosa di nuovo, di unico, personalizzabile.
Ogni oggetto, ogni scatto, ogni desiderio, deve parlare di noi.

Il web per fortuna, nel suo piccolo, aiuta ad assecondare questa nostra ossessione di unicità.

Scoppiano mode e tormentoni, soprattutto in questo periodo.

Immediatamente si cerca di avere l’esclusiva, nonché di dare quel tocco unico per rendere nostra la novità.

In questi giorni in rete sta spopolando un sito che permette di creare delle miniature personalizzabili a proprio gusto.

L’effetto è a tratti fumettistico, con sfumature che riportano a stampe animate vintage.

Picrew e l’effetto Makowwka

Il sito in questione si chiama Picrew (clicca qui per il sito). 

Scherata per editare la caricatura

È possibile realizzare un avatar-miniatura di sé stessi con lo stile firmato Makowwka.

Tante combinazioni da scegliere tra capelli, maglie, lentiggini, sfondi, piercing, occhiali. Di tutto di più.

Il sito, anche se cinese, è molto facile e intuitivo.

Bastano pochi click per creare la propria vignetta.

Una volta completato il settaggio è possibile scaricare sul proprio device la vignetta e condividerla successivamente sui social.

Ho giocato un pò e ho realizzato queste tre fantastiche miniature.

Conclusione

Le mode lanciate sul web sono davvero tante. E’ bello divertirsi, soprattutto in questi giorni di quarantena.

Hai già realizzato il tuo ritratto?

Condividi la tua vignetta su Instagram e se ti va puoi taggarmi sul mio profilo (@marianonondivaio).

Ricondividerò le vignette nelle mie stories.

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email